lunedì, aprile 21, 2008

NBA playoffs 2008 - primo turno

in una sorta di me against my socio, snocciolo anche qui dei pronostici che ho scritto altrove prima dell'inizio dei playoff 2008. Argomentando leggermente di più le mie scelte, in barba a quanto è nel frattempo successo.

Eastern Conference
Celtics - Hawks 4-0
Pronostico sin troppo facile. Perché Garnett, Allen e Pierce hanno la migliore occasione della loro vita, e non ne avranno tantissime altre. Perché gli Hawks sono troppo giovani per dei volponi come quelli che sono in rosa a Boston, titolari e non poco importa. In fondo, ci sarà pure un motivo per cui i Celtics hanno vinto la bellezza di 29 partite in più di Atlanta (che comunque, con quest'ossatura, è squadra abbastanza interessante in prospettiva)?

Pistons - Sixers: 4-1
Perché i Sixers non mi hanno mai convinto fino in fondo, e non credo che una squadra possa fare troppa strada nei playoff con delle mezze figure - Iguodala escluso, ovviamente. E perché Detroit mi sembra in ripresa, quest'anno ed è quasi imbattibile in casa.

Magic - Raptors: 4-1
In realtà i Raps potrebbero vincerne anche due. o anche tre. però hanno due problemi che sembrano difficilmente risolvibili a chi scrive: l'incompetenza ormai conclamabile del coach, e il mismatch cronico in marcatura su Dwight Howard (Nesterovic? Bargnani? e che gli raccontano?)

Cavs - Wizards: 4-2
Bella serie. dipende tutto da come prosegue il recupero di Arenas, fin qui non apparso in forma smagliante. comunque i Cavs possono spuntarla, anche se quest'anno non mi hanno esaltato. LBJ probabilmente pensa (a ragione) che una manina da Big Ben Wallace non sarebbe poi così sgradita, altrimenti fare strada nei playoff diventa questione spinosa anzichenò.

Western Conference

Lakers - Nuggets: 4-1
Probabilmente Iverson se ne porterà a casa una da solo. Ma LA è innegabilmente superiore, anche senza Bynum. A meno che il trio AI3, 'Melo e Camby non decida che è ora di cominciare a fare sul serio tutti e tre contemporaneamente, e in tal caso i Lakers potrebbero avere qualche grattacapo in più.

Hornets - Mavs: 4-3
la più bella serie di tutto il primo turno. Nowitzki sembra tornato in gran forma e questo per gli Hornets potrebbe essere un problema. ma Dallas non ha secondo me metabolizzato l'arrivo di Kidd, il che, contro il Chris Paul di quest'anno sarebbe un grosso guaio, e quest'anno in trasferta è stata penosa (17-24).

Spurs - Suns: 4-3
A
nche questa bellissima serie. Ma San Antonio ha qualcosa in più, e a volte anche i fischietti dalla sua (sarà per le maglie - quasi - bianconere?) e non credo che l'arrivo di Shaq basti a pareggiare i conti. Il fatto è che in ogni caso, con gli speronati di Tim Duncan e compagnia cantante, si ha sempre l'impressione che vincere o perdere una serie playoff dipenda molto anche da loro.

Jazz - Rockets: 4-2
Perché Houston non può vincere una serie di playoff. è scritto nelle stelle. Ci avevo provato anche lo scorso anno a metterla vincente, ed è andata come tutti sappiamo. E quest'anno Deron Williams sta facendo vedere di essere uno dei primi cinque play della Lega. Non giova ai Rockets, che comunque avendone vinte 22 di fila sono squadra da prendere con le molle, e possibilmente di quelle lunghe, il fatto che Yao Ming non ci sarà. Avanti Boozer e soci, dunque. A meno che Scola...

1 commento:

max ha detto...

per me MVP Chris Paul. James e Bryant sono troppo individualisti e spesso fanno "male" alla squadra. Paul invece è capace di trasformare chi gli sta vicino.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...